Il torrente Quisa

 MAPPA DI RIFERIMENTO

red-circle

Il torrente Quisa, la Quisa come viene chiamata in dialetto, nasce nel centro di Sorisole e scende verso la località Petos, rimanendo a Ovest della “Ramera” che fa da spartiacque fra la vallata del Quisa e la Morla che passa ad Est diretta verso l’abitato di Bergamo.

Tutti gli affluenti di destra del Quisa nascono in territorio di Sorisole e nello stesso comune confluiscono nel Quisa, tranne il torrente Rino che pure nasce sul territorio di Sorisole, ma scorre quasi interamente sul territorio di Villa d’Almè, prima di raggiungere il Quisa nel comune di Almè.

Dopo aver ricevuto le acque del Porcarissa il Quisa ha una breve escursione sul territorio di Ponteranica e rientra in Sorisole alla piana del Grès.

red1 Il torrente Porcarissa : E’ il primo degli affluenti di destra del Quisa. Nasce a 380 m slm sopra la località Azzonica. Esattamente si forma nell’omonima valle Porcarissa a Nord della Madonna del Campo. Al confine Sud del territorio di Sorisole confluisce con il Quisa.

red2Il torrente Bondaglio : Nasce dal versante Est del Monte Pissöl, a Nord dei Morti della Calchera, a 680 m slm. Scende ad Ovest di Assonica e affluisce nel Quisa a Sud di Petosino.

red3Il torrente Rigos : Nasce a 620 m slm dal versante Ovest del Monte Pissöl a Nord della località Sant’Anna, che supera a Ovest, del Comune di Sorisole, e scende alla località Brughiera, dove confluisce nel Quisa.

red4Il torrente Rino : Nasce in territorio di Sorisole dalla falda a Ovest del Monte Pissöl a 600 m. slm, vicinissimo alla sorgente del Rigos. Attraversa da NE a SO il territorio di Villa d’Almé, taglia in due l’abitato di Almè e a Sud confluisce nel Quisa a Nord di Sombreno.

red5I ruscelli dei Roccoli : Gli unici affluenti di sinistra del Quisa sono dei piccoli rivoli d’acqua che scendono dai colli dei Roccoli che vanno da San Vigilio a Sombreno. Tutti confluiscono nel Quisa nella Piana di Petosino detta del Grès o della Valmarina.

Così formato il Quisa scende a Sud attraversando per un breve tratto il territorio di Paladina per entrare in Valbrembo. Al confine Sud di Valbrembo, delinea i territori di Ponte San Pietro a Ovest e Mozzo a Est. Infine, alla Dorotina di Mozzo, segue il confine, sempre fra Ponte SP e Curno fino ad affluire nel Brembo a Sud di Ponte, nella località detta Isolotto.

 green Punti di particolare interesse